Informando

La storia non si ripete ma spesso fa rima con sé stessa, diceva Mark Twain. E, finora, la rima con gli anni Trenta del secolo scorso ci era apparsa a tratti inquietante per come risuonava pedissequa: la brama imperiale di un dittatore, l’invasione di uno Stato confinante con un pretesto etnico, la balbettante risposta delle […]

...

Il consiglio dei ministri del 26 marzo 2024 ha approvato il decreto legislativo in attuazione della legge delega della riforma Cartabia in tema di ordinamento giudiziario. Fa molto discutere comprensibilmente l’argomento delicatissimo dei test psicoattitudinali nella selezione della magistratura ordinaria. Li si introduce sul modello in uso per la polizia al termine delle prove scritte […]

...

Il 21 marzo la prefettura di Roma ha pubblicato il bando per la gestione di tre centri per migranti in Albania, previsti dal controverso accordo stretto da Roma con Tirana il 20 novembre 2023 e ratificato dal parlamento alla fine di febbraio. Da questo bando sono emersi i primi particolari sulle strutture e i loro […]

...

“Cosa fa la cantatrice calva?”. A questa domanda, che pone in una delle sue più note commedie, il testo di Eugène Ionesco offre questa risposta: “Si pettina”. Ritenuto il padre del teatro dell’assurdo, Ionesco per alcune pagine di questa guerra tremenda sembra abitare al Cremlino. Se così fosse la sua commedia dell’assurdo sarebbe cominciata con […]

...

Sette italiani su dieci ritengono che, in Italia, gli africani siano soggetti a episodi di razzismo e discriminazione molto spesso (per il 22%) o abbastanza spesso (48%). Lo riporta la terza edizione dell’indagine curata da Ipsos per Amref Italia, dal titolo “Africa e salute: l’opinione degli italiani”, svolta ad ottobre 2023 su un campione rappresentativo […]

...

PRESENTANDOCI

Cercasi un fine è “insieme” un periodico e un sito web dal 2005; un’associazione di promozione sociale, fondata nel 2008 (con attività che risalgono a partire dal 2002), iscritta al RUNTS e dotata di personalità giuridica. E’ anche una rete di scuole di formazione politica e un gruppo di accoglienza e formazione linguistica per cittadini stranieri, gruppo I CARE. A Cercasi un fine vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.


 

 

SORRIDENDO

Ultimi Articoli

Contribuendo

Con il 5×1000 realizziamo:
scuole di formazione sociale e politica, un sito web e un periodico di cultura e politica, insegnamento dell’italiano per cittadini stranieri, incontri, dibattiti…
Basta la tua firma e il numero dell’associazione 91085390721 nel primo riquadro sul volontariato.

———
Bonifico Bancario
Cercasi un Fine APS
IBAN IT26C0846941440000000019932
BCC Credito Cooperatvo
oppure CCP 000091139550 intestato ad Associazione Cercasi un fine