Tu sei qui: Home
Portogallo - Il governo regolarizza tutti gli immigrati che hanno domande pendenti, di Joana Gorjão Henriques

Portogallo - Il governo regolarizza tutti gli immigrati che hanno domande pendenti, di Joana Gorjão Henriques

n uno Stato di emergenza la priorità è la difesa della salute e della sicurezza collettiva. È in questi momenti che diventa ancora più importante garantire i diritti dei più fragili come i migranti…

Commenti: 0 |  , , , ,

Dalla paura alla vita, di Rocco D'Ambrosio

Dalla paura alla vita, di Rocco D'Ambrosio

Il buon Dio ci sta accompagnando in questi giorni sembrerebbe in maniera particolare. Leggendo il brano ho fatto mia la preghiera di Marta: “Signore, se tu fossi stato qui, mio fratello non sarebbe morto!”...

Commenti: 0 |  , ,

L’emergenza del coronavirus è l’occasione per ripensare il ruolo della sanità privata in Italia, di Silvia Granziero 

L’emergenza del coronavirus è l’occasione per ripensare il ruolo della sanità privata in Italia, di Silvia Granziero 

Quando l’emergenza sarà rientrata e tutto a poco a poco tornerà alla normalità, sarà il momento di riflettere sul rapporto tra sanità pubblica e privata in Italia; è un rapporto sempre più sbilanciato…

Commenti: 0 |  , , ,

La carezza di Papa Francesco all’umanità smarrita, di Riccardo Cristiano

La carezza di Papa Francesco all’umanità smarrita, di Riccardo Cristiano

Francesco era solo, ma la sua carezza era per tutti, a cominciare dai bambini. Ovviamente. Una carezza che è giunta sul fare della sera del 27 marzo 2020, prima della benedizione. Una data che sarà bello per tutti ricordare…

Commenti: 0 |  , , , , ,

Cittadini stranieri e Covid-19

Cittadini stranieri e Covid-19

Comunicato 27.3.2020 di CuF su discriminazione nei confronti di cittadini stranieri; reportage fotografico, rassegna stampa: articoli e interviste...

Commenti: 0 |  , ,

Davanti alla Bellezza in un tempo di grande incertezza, di Barbara Jatta

Davanti alla Bellezza in un tempo di grande incertezza, di Barbara Jatta

Dostoevskij: «Sicuramente non possiamo vivere senza pane, ma anche esistere senza bellezza è impossibile», ripeteva. Bellezza è più che estetica; possiede una dimensione etica e religiosa. Lui vedeva in Gesù un seminatore di Bellezza...

Commenti: 0 |  , , , , ,

La pandemia ci dà la possibilità di ripensare il nostro stare al mondo, di Giuseppe Porrovecchio 

La pandemia ci dà la possibilità di ripensare il nostro stare al mondo, di Giuseppe Porrovecchio 

Il virus non conosce gerarchie politiche o sociali, unisce le generazioni. I suoi effetti mostrano però tutta la disparità sociale di cui, ognuno nella propria bolla, si era forse dimenticato…

Commenti: 0 |  , , , , ,

Serve un vaccino per la disuguaglianza, di Fabrizio Ricci

Serve un vaccino per la disuguaglianza, di Fabrizio Ricci

Intervista a Fabrizio Barca. La crisi Coronavirus sta portando alla luce i danni che il modello neoliberale ha prodotto. Sarà fondamentale non lasciare nessuno indietro, ma ci sono ancora milioni di lavoratori scoperti. Ricerca, big data e impresa pubblica: bisogna ripartire da qui…

Commenti: 0 |  , ,

Coronavirus, Pellegatta (DFRLab) svela la pioggia di fake news in Italia, di Anna Pellegatta

Coronavirus, Pellegatta (DFRLab) svela la pioggia di fake news in Italia, di Anna Pellegatta

In un momento di crisi sanitaria senza eguali nell’epoca moderna, c’è chi in Italia non perde l’occasione per strumentalizzare la paura indirizzarla verso un bersaglio facile: i migranti. L'analisi di Anna Pellegatta, Associate Director del Digital Forensic Research Lab (DFRLab) dell'Atlantic Council…

Commenti: 0 |  , , ,

Coronavirus: Sentinella, quanto resta della notte? di Nicola Colaianni

Coronavirus: Sentinella, quanto resta della notte? di Nicola Colaianni

Come nel deserto dei Tartari i giorni si consumano ma il tempo sembra non passare: sapremo di aver raggiunto il picco solo quando i numeri si abbasseranno. Ma sappiamo anche cosa dovremo ricordare...

Commenti: 0 |  , , ,

Azioni sul documento
  • Stampa
Cittadini stranieri e Covid-19

9.jpeg

Comunicato stampa del 27 marzo 2020 dell'Associazione CERCASI UN FINE su discriminazione nei confronti di cittadini stranieri; reportage fotografico, rassegna stampa: articoli e interviste...

Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Papa Francesco ha inviato domenica 23 aprile 2017 un video messaggio dedicato a don Lorenzo Milani, il priore di Barbiana, alla manifestazione “Tempo di Libri”, a Milano, dove nel pomeriggio è stata presentata l’edizione completa di “Tutte le Opere” del sacerdote, con alcuni inediti, curata dallo storico Alberto Melloni per la collana dei Meridiani Mondadori...
Videomessaggio del Santo Padre per Don Milani
Politica in weekend - 2 e 3 luglio 2016
Guida alla riforma costituzionale
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasi un fine 118.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 118
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: Economia civile

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 118 è sull'ECONOMIA CIVILE. Il cartaceo è stato spedito da qualche giorno; il PDF lo si trova a destra nella home page.

 listing Il n. 119 è sul DIALOGO INTERRELIGIOSO  è in preparazione.

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  testi da inviare entro il 30 marzo 2020.

Per il n. 120 lanciamo un’iniziativa per coinvolgere tutti i nostri lettori: Tweet on duty - Un tweet sul dovere

Ti chiediamo di rispondere a una sola di queste domande (indicando nome, cognome, lavoro, città) in maniera sintetica, praticamente non più dei 140 caratteri che si usano in un tweet, da inviare a associazione@cercasiunfine.it o sms o whatsapp al cell. 337 1031728
Ecco le domande, scegline solo una e rispondi!
1. Cosa ti spinge a fare il tuo dovere?
2. Cosa provi nel fare il tuo dovere?
3. Cosa ti aspetti quando fai il tuo dovere?
4. Quali difficoltà incontri quando fai il tuo dovere? 
Testi da inviare entro il 30 marzo 2020.


Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.