Tu sei qui: Home
Tutto dipende dall'amore, di Rocco D'Ambrosio

Tutto dipende dall'amore, di Rocco D'Ambrosio

Ci si potrebbe verificare sul nostro modo di amare Iddio e il prossimo scrivendo, almeno mentalmente, una storia di come, quando, come e perché abbiamo amato

Commenti: 0 |  ,

Reagire alla crisi: i rischi di un nuovo lockdown, di Antonio Villafranca

Reagire alla crisi: i rischi di un nuovo lockdown, di Antonio Villafranca

Una ripresa troncata sul nascere e il costo della resistenza…

Commenti: 0 |  , , ,

Il dovere della responsabilità, di Sergio Visconti

Il dovere della responsabilità, di Sergio Visconti

Una persona responsabile è una persona affidabile perché reca in sé la forza e la pregnanza di quelle virtù che il cristianesimo definisce cardinali e che la cultura classica aveva già posto a fondamento dell’agire dell’uomo saggio…

Commenti: 0 |  , ,

Non basta un vaffa a cambiare le cose, di Roberto Saviano

Non basta un vaffa a cambiare le cose, di Roberto Saviano

Siamo delusi, sfiduciati, rinunciatari. Invece di lavorare per un miglioramento ci rifugiamo nell’invettiva. Che rimane solo uno sfogo…

Commenti: 0 |  , ,

Il sogno di Isaia, di Giampaolo Mattei


Il sogno di Isaia, di Giampaolo Mattei


Il Pontefice propone un fondo per sradicare la fame utilizzando i soldi degli armamenti…

Commenti: 0 |  , ,

Unioni civili, così Francesco sugli omosessuali contrasta i pregiudizi, di Riccardo Cristiano

Unioni civili, così Francesco sugli omosessuali contrasta i pregiudizi, di Riccardo Cristiano

Ora che il mondo ha bisogno di pensarsi fraterno, il messaggio di Francesco acquista un significato che va al di là del suo messaggio esplicito, e ci invita ad applicare criteri e non pregiudizi nei nostri rapporti, tra persone certamente diverse, ma “della stessa carne”…

Commenti: 0 |  , ,

L’Occidente non esiste?, di Emanuel Pietrobon

L’Occidente non esiste?, di Emanuel Pietrobon

Lo studioso di geopolitica, in questo articolo, pone di fronte la problematica natura duale dell’Occidente, concetto geopolitico che si è voluto ammantare con una sovrastruttura valoriale creata a posteriori. Ma nella sfera geopolitica statunitense molte tendenze innate permangono e continuano a manifestarsi, sotto diversi punti di vista, in vari Paesi: i casi di Turchia, Ungheria, Polonia e Germania…

Commenti: 0 |  ,

Quell’arte dell’incontro che è la sostanza della vita, di Giuseppe Fiorentino

Quell’arte dell’incontro che è la sostanza della vita, di Giuseppe Fiorentino

Ritratto di Vinicius de Moraes, citato da Papa Francesco nella «Fratelli tutti». Era capace di avvicinarsi con affetto alle più disparate esperienze per poi sintetizzarle in qualcosa di nuovo…

Commenti: 0 |  , , , ,

Il difficile equilibrio tra riforme e sicurezza, di Francesco Magatti

Il difficile equilibrio tra riforme e sicurezza, di Francesco Magatti

La sfiducia cresce a causa di instabilità lavorativa, basso livello di istruzione, marginalità territoriale. E con il Covid la situazione peggiora…

Commenti: 0 |  , , ,

Datavirus: un grande balzo all’indietro?, di Matteo Villa

Datavirus: un grande balzo all’indietro?, di Matteo Villa

Il trend è preoccupante e, a oggi, non abbiamo indicazione che le politiche adottate lo stiano facendo rallentare ulteriormente. Come per il resto d’Europa, ci attende un inverno molto duro…

Commenti: 0 |  ,

Azioni sul documento
Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Un video per scoprire le nostre attività: scuole di politica, giornale e sito web, collana di libri, incontri e seminari, scuola di italiano per stranieri... benvenuti in Cercasi un fine!
Cercasi un fine. Presentandoci
2020
13th of January 2020, BBC interviews our Director Rocco D'Ambrosio on the case of the book of Ratzinger-Sarah
Il nostro direttore Rocco D'Ambrosio intervistato dalla BBC
2020
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasiunfine-120.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 120
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: I doveri

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  è in spedizione.

listing Il n. 121 è su RESISTERE RESISTERE RESISTERE: come abbiamo vissuto il periodo di crisi sanitaria è in preparazione.

 listing Il n. 122 è su... Tutti pazzi per i Social? Come i social stanno trasformando nostro modo di pensare, giudicare, informarci e razionarci? Riusciamo ad essere ironici su questa influenza diffusa? Testi da inviare entro 31 ottobre 2020.

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.