Tu sei qui: Home / Associandoci / presentandoci

presentandoci

creato da webmaster ultima modifica 29/11/2020 17:40
Cercasi un fine. Bisogna che il fine sia onesto. Grande. Il fine giusto è dedicarsi al prossimo. E in questo secolo come lei vuole amare se non con la politica o col sindacato o con la scuola? Siamo sovrani. Non è più il tempo delle elemosine, ma delle scelte. (i ragazzi di don Milani)


* chi siamo 

* Cercasi un fine è insieme un periodico, un sito web, un’associazione onlus, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002, in particolare una rete di scuole di formazione politica e un gruppo di accoglienza e formazione linguistica di migranti; 

* vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

 

* cosa facciamo

  • promuoviamo delle scuole di formazione che si prefiggono di educare all’impegno sociale e politico nel quadro delle scienze umane, dei valori fondanti della Costituzione della Repubblica italiana e del Magistero Sociale della Chiesa.
  • Le nostre scuole sono nate in Puglia nel 2002; dal 2012 abbiamo realizzato anche scuole fuori regione; dal 2018 le scuole, previa firma di un protocollo di intesa, sono in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Le Scuole di Politica organizzate dal 2002 (sono segnate quelle attive):

    1. Massafra (Ta) 2002-2005, ripresa nel 2019, attiva;
    2. Cassano delle Murge (Ba) 2003-2006;
    3. Minervino Murge (Bt) dal 2004, attiva;
    4. Bari, Salesiani 2004-2008;
    5. Agesci 12 Bari 2005-2007; in tre sedi, 2004-2009;
    6. Gioia del Colle (Ba) 2005-2014;
    7. Conversano (Ba) 2005-2007;
    8. Putignano (Ba) 2005-2008; 2018;
    9. Taranto 2005-2007;
    10. Andria (Bt) dal 2006, attiva;
    11. Trani-Barletta-Bisceglie (Bt) 2006-2009;
    12. Orta Nova (Fg) 2007-2010;
    13. Gravina in Puglia (Ba) 2007-2010;
    14. Palo del Colle (Ba) 2008-2014;
    15. Modugno (Ba) 2009-2012;
    16. Sammichele di Bari (Ba) 2009-2013;
    17. Acquaviva delle Fonti (Ba) 2009-2012;
    18. Parr. S. Paolo Bari 2009;
    19. Altamura (Ba) 2013;
    20. Binetto-Bitetto (Ba) 2010-2012;
    21. Cerignola (Fg) 2011-2014; ripresa nel 2017, attiva;
    22. Polignano a Mare (Ba) 2011-2014;
    23. Noicattaro (Ba) 2011-2014;
    24. Toritto-Sannicandro (Ba) 2011-2014;
    25. Bari-Ordine dei Medici dal 2012, attiva;
    26. Genzano (Rm) 2012-2013;
    27. Santeramo (Ba) 2012;
    28. Caserta 2012-2015; 
    29. Acquaviva (Ba) 2012;
    30. Santeramo (Ba) 2012;
    31. Albano (Rm) 2012-2013;
    32. Bari-Libertà e Giustizia 2013;
    33. Matera 2013;
    34. Monopoli (Ba) 2013-2015;
    35. Roma Parr. San Saturnino e San Frumenzio 2013-2015;
    36. Brindisi 2015;
    37. Aversa (Ce) 2014-2015;
    38. Lucera (Fg) 2015;
    39. Turi (Ba) 2015;
    40. Roma con AltraMente 2015-2017;
    41. Palagiano (Ta) 2015;
    42. Fasano (Br) 2016;
    43. Bari parrocchia S. Cuore 2017-2019;
    44. Giovinazzo (Ba) dal 2017, attiva;
    45. Marsala (Tp) dal 2017, attiva;
    46. Palese-Bari 2017;
    47. Floridia (Sr) 2017;
    48. Roma Fimmg - Federazione Italiana Medici di Medicina Generale 2017
    49. Roma parrocchia S. Barnaba dal 2018, attiva;
    50. Novara nel 2018;
    51. Corato (Ba) dal 2018, attiva;
    52. Barletta (Bt) 2019;
    53. Grumo (Ba) dal 2019, attiva;  
    54. Bari Parrocchia S. Marcello dal 2019, attiva.
  • Pubblichiamo mensilmente, dal 2005, un periodico di cultura e politica Cercasi un fine, con un relativo sito web, www.cercasiunfine.it
  • Dal maggio 2018 sono con noi amici provenienti da India, Pakistan, Nigeria, Venezuela, Polonia, Egitto, Perù, Costa D’Avorio, Senegal, Albania, Marocco e altri Paesi. A loro offriamo un momento d’incontro e d’insegnamento gratuito dell’italiano, due volte a settimana (martedì e giovedì), nella sede della nostra Associazione in Cassano. Abbiamo voluto porre questo piccolo segno di accoglienza e integrazione in un momento storico in cui cresce il rifiuto e il razzismo. Se vuoi leggere qualcosa sull’iniziativa clicca su I nostri amici stranieri, in alto a destra. 

  • organizziamo incontri, dibattiti e convegni su tematiche culturali e politiche.
  • promuoviamo collaborazioni con centri studi, cooperative e associazioni per la realizzazioni di singoli progetti; in particolare abbiamo un costante rapporto di collaborazione con il centro studi Erasmo di Gioia (Ba).

 

* cosa vorremmo realizzare

  • siamo impegnati nel progetto “Cercasi una casa”: si tratta di un unico spazio fisico in cui concentrare le numerose iniziative di Cercasi un fine, ovvero un vero e proprio centro residenziale per offrire servizi formativi residenziali a giovani in formazione, politici, personale della pubblica amministrazione, operatori del terzo settore e delle organizzazioni ambientaliste, immigrati.
  • per realizzare la nostra Casa finora abbiamo tentato diverse strade: una donazione privata di abitazioni rurali sulla Murgia barese (contattate 5 famiglie con esito negativo); richiesta di immobili abbandonati alla Provincia di Bari e alla Fondazione Maugeri (esiti negativi); partecipazione ad un finanziamento PON per beni confiscati (Casa della Convivialità, progetto approvato, stanziato un milione di euro, poi rifiutati dall’amministrazione Di Medio del comune di Cassano), affidamento in comodato gratuito di una ex struttura ospedaliera (impossibilità di partecipare ai finanziamenti europei visto l’obbligo del co-finanziamento, che ci avrebbe impegnato con grandi risorse economiche di cui non disponiamo).

 


 

Azioni sul documento
  • Stampa
Associandoci

logo-barchetta.jpg

Cercasi un fine è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002, una rete di scuole di formazione politica, un gruppo di amici stranieri e volontari per l'insegnamento della lingua italiana. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

La fatica di essere nel mondo. Lettera sul discernimento

Un po’ imitando don Milani e la sua lettera a una prof.ssa, con amici di Vicenza abbiamo scritto insieme una lettera sul discernimento e il nostro essere nel mondo. Per disponibilità copie info al 333 8465594, 0444 226530, 080 5014906 


 

Formare alla politica. L'esperienza di Cercasi un fine

Nasce la nuova collana I libri di Cercasi un fine in coedizione con Magma Edizioni. Il primo volume sul metodo educativo e la storia di Cercasi un fine...


Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...

Meditando in video
Un video per scoprire le nostre attività: scuole di politica, giornale e sito web, collana di libri, incontri e seminari, scuola di italiano per stranieri... benvenuti in Cercasi un fine!
Cercasi un fine. Presentandoci
2020
13th of January 2020, BBC interviews our Director Rocco D'Ambrosio on the case of the book of Ratzinger-Sarah
Il nostro direttore Rocco D'Ambrosio intervistato dalla BBC
2020
Di più…
Il 5 x mille per CuF


Sapete quanto è prezioso per noi la vostra firma del 5 x mille a nostro favore: con esso realizziamo scuole di formazione sociale e politica, un sito web e un periodico di cultura e politica, insegnamento dell’italiano per cittadini stranieri, incontri, dibattiti…

Basta la tua firma e il numero dell'associazione 91085390721 nel primo riquadro sul volontariato. 

I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Il Gruppo "Il Seggio" di Cercasi un fine a Minervino

 

 

Si chiama "Il seggio": è il gruppo territoriale di Cercasi un fine, nato a Minervino, a fine anno 2021.

Esso nasce dall'iniziativa dei soci fondatori e ordinari di Cuf, residenti a Minervino. Il gruppo (attraverso un apposito Regolamento) è un'emanazione territoriale della nostra Associazione, di cui condivide statuo, finalità, contenuti e strategie associative.

Auguriamo al gruppo di essere attivo e proficuo nella ricerca de nostro Fine come don Milani insegna: "Bisogna che il fine sia onesto. Grande. Il fine giusto è dedicarsi al prossimo. E in questo secolo come lei vuole amare se non con la politica o col sindacato o con la scuola? Siamo sovrani. Non è più il tempo delle elemosine, ma delle scelte".

 

indirizzo: Vico II Spineto, 2
(c/o Parrocchia S. Michele Arcangelo)
76013 Minervino Murge (BT)

per info:
mail: scuolasociopoliticaminervino@cercasiunfine.it
cell: 349 6534286

Contribuendo

Contribuendo.jpg

Bonifico Bancario
Cercasi un Fine ONLUS
IBAN IT26C0846941440000000019932
BCC Credito Cooperatvo

Leggendo il giornale

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 127
(2022- Anno XVIII)

quadratino rosso Tema: La vita quotidiana

 

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 128 è sulla "Riforma costituzionale in tema ambientale"  (qual è il significato dell'ultima riforma costituzionale in tema ambientale? Quali ricadute per noi e le generazioni future? E' un nuovo patto tra generazioni? Quali effetti sull'attività economica?). In preparazione.

 

listing Il n. 129 è su "Dopo il Covid e la guerra: una nuova globalizzazione?"  (La pandemia e la guerra in Ucraina sembrano aver messo in crisi il vecchio modello della globalizzazione: come costruire un nuovo modello? Cosa deve cambiare e cosa può restare?). Testi da consegnare entro il 30 settembre 2022. 

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo: testi non superiori a 4000 caratteri/spazi inclusi, da inviare ai nostri indirizzi mail. Accettiamo anche contributi in altre lingue e di bambini.