Tu sei qui: Home
La pazienza dell'attesa, di Rocco D'Ambrosio

La pazienza dell'attesa, di Rocco D'Ambrosio

William Shakespeare ha scritto nel suo "King Lear": “Gli uomini debbono pazientare per uscire da questo mondo proprio come per entrarvi; tutto sta nell’essere pronti”...

Commenti: 0 |  ,

Bella Ciao 2.0: verso un nuovo Rinascimento? di Matteo Losapio

Bella Ciao 2.0: verso un nuovo Rinascimento? di Matteo Losapio

Un Rinascimento fatto di idee, di pensiero, di cultura in circolo, al suono di un canto Made in Italy divenuto espressione di nuove forme di protesta

Commenti: 0 |  , , , ,

Morto Juan Carlos Scannone, maestro di papa Francesco, di Lucia Capuzzi

Morto Juan Carlos Scannone, maestro di papa Francesco, di Lucia Capuzzi

Il religioso gesuita di 88 anni era considerato uno dei padri della Teologia del popolo. Con Bergoglio ha mantenuto un rapporto di stima e amicizia..

Commenti: 0 |  , ,

Ilva, i privati hanno fallito. Perché lo Stato dovrebbe fare meglio?, di Carlo Amenta

Ilva, i privati hanno fallito. Perché lo Stato dovrebbe fare meglio?, di Carlo Amenta

L’imperativo del governo resta salvare la vocazione industriale del Paese. Ma se questo si deve fare a spese dei contribuenti allora davvero meglio lasciar perdere e creare le condizioni perché il mercato possa selezionare nuovi vincitori...

Commenti: 0 |  , ,

Da Sardine a Salvine, di Luigi Di Gregorio

Da Sardine a Salvine, di Luigi Di Gregorio

Non hanno una proposta politica. Non hanno un’organizzazione. Non hanno un leader. Non hanno un’identità, se non “di rimbalzo”. L'analisi di Luigi Di Gregorio, politologo...

Commenti: 0 |  , ,

Gesù e il significato del potere, di Rocco DAmbrosio

Gesù e il significato del potere, di Rocco DAmbrosio

Scrive Romano Guardini: “Il potere come specifico fenomeno umano, esige di avere un significato...

Commenti: 0 |  ,

La politica resta inerte ma le città si trasformano, di  Giuseppe De Rita

La politica resta inerte ma le città si trasformano, di  Giuseppe De Rita

I partiti sembrano attendere il destino, ma a livello locale si trova la strada: decine di centri stanno ripensando il loro futuro radicalmente e concretamente…

Commenti: 0 |  , , ,

«Mi chiamano suor sardina? Facciano quel che vogliono, io resto suor Giuliana», di Lorenzo Montanaro

«Mi chiamano suor sardina? Facciano quel che vogliono, io resto suor Giuliana», di Lorenzo Montanaro

Parla la suora del Cottolengo che ha dedicato la sua vita agli ultimi e ai malati e che simpatizza per i giovani del movimento: «Scorgo in loro virtù evangeliche come la mitezza e il desiderio di giustizia»…

Commenti: 0 |  , ,

La sinistra deve ammettere di non essere capace di utilizzare internet, di Roberta Errico

La sinistra deve ammettere di non essere capace di utilizzare internet, di Roberta Errico

Le recenti elezioni regionali in Umbria, che hanno visto il trionfo della coalizione di destra guidata dal partito di Matteo Salvini, hanno fornito uno scenario che conferma che la politica di oggi ottiene consenso alle urne se prima di tutto ce l’ha su internet...

Commenti: 0 |  , ,

Ius soli o finanziaria? L’uno non esclude l’altra, di Gianfranco Pasquino

Ius soli o finanziaria? L’uno non esclude l’altra, di Gianfranco Pasquino

Il pregio del bicameralismo è che rende possibile esperire una pluralità di compiti grazie ad un’accurata divisione del lavoro a condizione che la maggioranza sia coesa e intelligente…

Commenti: 0 |  , , ,

Azioni sul documento
  • Stampa
Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Papa Francesco ha inviato domenica 23 aprile 2017 un video messaggio dedicato a don Lorenzo Milani, il priore di Barbiana, alla manifestazione “Tempo di Libri”, a Milano, dove nel pomeriggio è stata presentata l’edizione completa di “Tutte le Opere” del sacerdote, con alcuni inediti, curata dallo storico Alberto Melloni per la collana dei Meridiani Mondadori...
Videomessaggio del Santo Padre per Don Milani
Politica in weekend - 2 e 3 luglio 2016
Guida alla riforma costituzionale
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasi un fine 116.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 116
(2019 - Anno XIV)

quadratino rosso Tema: La coppia

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il 118 è sull'ECONOMIA CIVILE (Cosa è l'economia civile? I Pro e i Contro di questo modello? Dove è applicato e come?) in preparazione.

 listing Il 119 è sul DIALOGO INTERRELIGIOSO  (Quanto abbiamo paura delle altre religioni? Le religioni dialogano tra di loro? Qual'è la finalità del dialogo? Cos'è il fondamentalismo religioso?)  testi da inviare entro il 31 gennaio 2020.

 listing Il 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  testi da inviare entro il 15 marzo 2020.


Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.