Tu sei qui: Home
Sul lettino dello psichiatra, di Gerhard Mumelter

Sul lettino dello psichiatra, di Gerhard Mumelter

Forse quello psichiatrico è l'unico approccio possibile per analizzare il preoccupante caos politico nel quale sta precipitando l'Italia dopo la condanna di Berlusconi...

Commenti: 0 | 

Le domande di un non credente al papa gesuita chiamato Francesco, di Eugenio Scalfari

Le domande di un non credente al papa gesuita chiamato Francesco, di Eugenio Scalfari

Il pontefice argentino è lo scandalo benefico della Chiesa di Roma. Ma cosa risponderebbe agli interrogativi di un illuminista?

Commenti: 0 | 

La strage non silenziosa, di Laura Boldrini

La strage non silenziosa, di Laura Boldrini

Secondo dati Eures – Ansa ogni 12 secondi una donna subisce atti di violenza fisica, psichica o verbale. E sempre più spesso sono coinvolti bambini e ragazzi, spettatori involontari di qualcosa che li marchierà per sempre...

Commenti: 0 | 

Bonifica Fibronit: quali garanzie per la sicurezza?, di Nicola Brescia

Bonifica Fibronit: quali garanzie per la sicurezza?, di Nicola Brescia

Bene il bando di gara per la bonifica della Fibronit, ma il Comitato Cittadino chiede garanzie per la sicurezza...

Commenti: 0 | 

Ceccanti: «Berlusconi accetti la sentenza. Decadenza sicura, è l'ora di un successore», di Angelo Picariello

Ceccanti: «Berlusconi accetti la sentenza. Decadenza sicura, è l'ora di un successore», di Angelo Picariello

Senza un’accettazione della sentenza una grazia non può configurarsi», taglia corto Stefano Ceccanti. Il costituzionalista, ex parlamentare del Pd e attento osservatore del Quirinale sgombra il campo decisamente. E denuncia il rischio di un avvitamento in una «crisi insormontabile per il Paese e senza sbocchi, aggravata dalle prevedibili dimissioni di Napolitano»

Commenti: 0 | 

Diritti e Doveri dei cittadini, di Francesco Lena

Diritti e Doveri dei cittadini, di Francesco Lena

L'Articolo 3 della costituzione italiana dice che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinione pubblica, di condizioni personali e sociali...

Commenti: 0 |  ,

Il papa, la Chiesa e le riforme, di Pietro Urcioli

Il papa, la Chiesa e le riforme, di Pietro Urcioli

Le dichiarazioni rilasciate da Bergoglio durante la conferenza stampa sul volo di ritorno da Rio de Janeiro hanno suscitato reazioni contrastanti...

Commenti: 0 | 

Morire di cupidigia, di Rocco D'Ambrosio

Morire di cupidigia, di Rocco D'Ambrosio

Cupidigia è un termine quasi fuori moda. Usiamo più il termine avarizia, desiderio di ricchezze. Cupidigia un po’ meno. Eppure l’atteggiamento è tutt’altro che fuori moda: Avidità sfrenata - dice il vocabolario - di ricchezze, di possesso. Forse è così diffusa che...

Commenti: 0 | 

Il malessere e la vita, di Davide D'Aiuto

Il malessere e la vita, di Davide D'Aiuto

Un malessere risiede dentro l'animo giovanile, senza che noi ce ne accorgiamo; sovrasta i lumi della ragione e la forza del nostro cuore...

Commenti: 0 |  ,

Mafie, la grande alleanza, di Giovanni Tizian

Mafie, la grande alleanza, di Giovanni Tizian

Cosa Nostra, 'ndrangheta, camorra. Sempre più spesso collaborano tra loro: per gestire affari, riciclare denaro, influenzare la politica. E' la nuova strategia della criminalità organizzata. Che passa per Roma e arriva al nord...

Commenti: 0 | 

Azioni sul documento
Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Un video per scoprire le nostre attività: scuole di politica, giornale e sito web, collana di libri, incontri e seminari, scuola di italiano per stranieri... benvenuti in Cercasi un fine!
Cercasi un fine. Presentandoci
2020
13th of January 2020, BBC interviews our Director Rocco D'Ambrosio on the case of the book of Ratzinger-Sarah
Il nostro direttore Rocco D'Ambrosio intervistato dalla BBC
2020
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasiunfine-120.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 120
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: I doveri

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  è in spedizione.

listing Il n. 121 è su RESISTERE RESISTERE RESISTERE: come abbiamo vissuto il periodo di crisi sanitaria è in preparazione.

 listing Il n. 122 è su... Tutti pazzi per i Social? Come i social stanno trasformando nostro modo di pensare, giudicare, informarci e razionarci? Riusciamo ad essere ironici su questa influenza diffusa? Testi da inviare entro 31 ottobre 2020.

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.