Tu sei qui: Home

Il 5 x mille per Cercasi un fine

Sapete quanto è prezioso per noi la vostra firma del 5 x 1000 a nostro favore: con esso realizziamo scuole di formazione sociale e politica, un sito web e un periodico di cultura e politica, insegnamento dell’italiano per cittadini stranieri, incontri, dibattiti…

Basta la tua firma e il numero dell'associazione 91085390721 nel primo riquadro sul volontariato.

Per il 2019, grazie a chi ha firmato per noi, abbiamo ricevuto, dall’Agenzia delle Entrate la somma di 6.422 €. Nel bilancio che stiamo approntando per l’Assemblea dei soci illustreremo come abbiamo destinato questa risorsa. Grazie ancora!

 

 

MEDITANDO



Il discorso di Napolitano

Il discorso di Napolitano

Da meditare!

Commenti: 0 | 

"Siamo ancora un Paese provinciale", di Aldo Cazzullo

"Siamo ancora un Paese provinciale", di Aldo Cazzullo

Intervistando Laura Boldrini, neo presidente della Camera

Commenti: 0 | 

Bontà possibile, di Rocco D'Ambrosio

Bontà possibile, di Rocco D'Ambrosio

La bontà non si inventa. Nasce dal più profondo di sé: dal modo in cui ognuno si “coltiva”. Parole, sentimenti, progetti, strategie di vita vanno sottoposte a...

Commenti: 0 |  ,

La lezione di don Tonino Bello, di Luigi Ciotti

La lezione di don Tonino Bello, di Luigi Ciotti

Lui che si rifiutava di essere «notaio dello status quo», che sottolineava il carattere salvifico della parresia, del «parlare chiaro», riconduceva molte povertà, materiali e culturali, «alla carestia di occhi nuovi»: non ci può essere cambiamento se prima non cambiamo noi stessi, non ci liberiamo dai nostri egoismi, dai nostri calcoli, dalle nostre vanità, dai nostri eccessi di prudenza...

Commenti: 0 | 

Referendum senza quorum ma non è flop, di Gianmario Leone

Referendum senza quorum ma non è flop, di Gianmario Leone

Tra gli ostacoli di sindacati e partiti e il sostegno degli ambientalisti, si è svolto domenica il referendum sulla chiusura o meno del polo siderurgico. A votare è andato il 19,55% della popolazione. Dove l'astensionismo è regola, 34mila cittadini alle urne sono un segnale da cui partire...

Commenti: 0 | 

Sul Colle come al Conclave, di Marco Damilano e Sandro Magister

Sul Colle come al Conclave, di Marco Damilano e Sandro Magister

L'elezione del Presidente della Repubblica. Un evento pieno di conciliaboli, pressioni e riti. Tipo l'elezione del Papa...

Commenti: 0 | 

Precoci cinguettii e querele temerarie, di Santo Della Volpe

Precoci cinguettii e querele temerarie, di Santo Della Volpe

Non sono bastate le 100mila e più firme raccolte da Articolo21 e Libera Informazione dopo la querela annunciata dall’Eni contro Report: a questo punto non si tratta più di cercare solo sostegno ai giornalisti minacciati di queste Querele. Ora bisogna portare queste firme al Parlamento e chiedere che...

Commenti: 0 | 

Quali sono i paesi dove i bambini vivono meglio? di Anna Franchin

Quali sono i paesi dove i bambini vivono meglio? di Anna Franchin

Le Nazioni Unite hanno dichiarato che la salute dei bambini è l’indicatore più importante per capire se la qualità della vita di un luogo è alta, se una società è democratica e un paese o una città sono ben governati. Ma quali sono i migliori posti del mondo a misura di bambino?

Commenti: 0 |  , ,

Taranto secondo Costituzione, di Anna Lisa Mandorino

Taranto secondo Costituzione, di Anna Lisa Mandorino

Proprio in queste ore la Procura di Napoli ha disposto il sequestro a Bagnoli dell'area dell'ex Italsider. Indagate per disastro ambientale 21 persone. Sotto accusa la mancata bonifica e la trasformazione della zona, nel corso degli anni, in un deposito di rifiuti pericolosi. Un cimitero di rifiuti.

Commenti: 0 | 

Quirinale: un gioco di burattini e burattinai, di Concita De Gregorio

Quirinale: un gioco di burattini e burattinai, di Concita De Gregorio

I segretari generali e la lotta di potere che condiziona i candidati. Come diceva Francesco Cossiga: "Il potere ha bisogno di gente che sa stare al microfono e di gente che regola la sintonia. E' più importante chi manovra l'audio di chi parla"

Commenti: 0 |  , ,

Azioni sul documento
Cittadini stranieri e Covid-19

9.jpeg

Comunicato stampa del 27 marzo 2020 dell'Associazione CERCASI UN FINE su discriminazione nei confronti di cittadini stranieri; reportage fotografico, rassegna stampa: articoli e interviste...

Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Papa Francesco ha inviato domenica 23 aprile 2017 un video messaggio dedicato a don Lorenzo Milani, il priore di Barbiana, alla manifestazione “Tempo di Libri”, a Milano, dove nel pomeriggio è stata presentata l’edizione completa di “Tutte le Opere” del sacerdote, con alcuni inediti, curata dallo storico Alberto Melloni per la collana dei Meridiani Mondadori...
Videomessaggio del Santo Padre per Don Milani
Politica in weekend - 2 e 3 luglio 2016
Guida alla riforma costituzionale
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasiunfine-119.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 119
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: Dialogo Interreligioso

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 119 è sul DIALOGO INTERRELIGIOSO è stato già spedito.

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  testi da inviare entro il 30 luglio 2020.

listing Il n. 121 è su RESISTERE RESISTERE RESISTERE: come abbiamo vissuto il periodo di crisi sanitaria; testi da inviare entro il 15 agosto 2020.

 listing Il n. 122 è su... Tutti pazzi per i sociale? Come i social stanno trasformando nostro modo di pensare, giudicare, informarci e razionarci? Riusciamo ad essere ironici su questa influenza diffusa? Testi da inviare entro 30 settembre 2020.

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.