Tu sei qui: Home / Nelle scuole / Scuola di democrazia - Giovinazzo

Scuola di Democrazia & cura della casa comune, Giovinazzo

creato da webmaster ultima modifica 25/10/2019 13:05
un percorso di formazione e sensibilizzazione sulle tematiche socio-politiche dal titolo: Scuola di democrazia: DEMOCRAZIA &... CURA DELLA CASA COMUNE

 

“Mettetevi in politica, ma per favore nella grande politica, nella Politica con la maiuscola, attraverso anche la passione educativa e la partecipazione al confronto culturale.”  Papa Francesco

“La politica è programma, progetto, apprendimento, tirocinio, studio.” +don Tonino Bello, Vescovo

La Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi e l’associazione Cercasi un fine - Onlus promuovono per l'anno 2019-2020 un percorso di formazione e sensibilizzazione sulle tematiche socio-politiche dal titolo:

 

Scuola di democrazia: DEMOCRAZIA &...

  CURA  DELLA  CASA  COMUNE

 

Per la Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi collaborano:

  • Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro
  • Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali
  • Azione Cattolica Diocesana
  • Osservatorio per la legalità e per la difesa del Bene Comune di Giovinazzo

 Si ringraziano per la cura dell’informazione le redazioni di Luce e Vita, periodico diocesano e Città, il giornale di Giovinazzo

La scuola di formazione all’impegno Sociale e Politico si prefigge di educare alla partecipazione sociale e politica nel quadro dei valori indicati dalla Costituzione Italiana e dal Magistero Sociale della Chiesa. Intende rivalutare il significato della politica come “pratica di valori”. 

DESTINATARI

La scuola si rivolge a tutte le persone di buona volontà, che vogliono approfondire tematiche di natura culturale, sociale, politica e, nel contempo, sono desiderose di contribuire a far crescere e maturare nella comunità locale di appartenenza un più alto senso civico fondato su amore, giustizia, verità, libertà, responsabilità e partecipazione. Si sollecita in modo particolare la partecipazione di chi fa parte di associazioni, gruppi, movimenti ed organizzazioni presenti nel territorio.

 

PROGRAMMA

DELLA  FORMAZIONE

 

26

OTT

2019

Francesco Tarantini, Presidente regionale di Legambiente Puglia

SALUTE E MALANNI DELLA CASA COMUNE

16

NOV 2019

Grazia Francescato, Politica, giornalista, leader del WWF Italia

LE PERSONE: CENTRO O PERIFERIA DEL PIANETA?

14

DIC 2019

Rocco D'Ambrosio, Docente di Filosofia Politica, Pontificia Università Gregoriana, Roma 

E DIO FECE IL CIELO E LA TERRA: ASPETTI ETICI

11

GEN 2020

Giuseppe Pirlo, Docente ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni, Università di Bari

IL GLOBO AI COMANDI DEL COMPUTER

8

FEB 2020

Simone Morandini, Vicepreside Istituto di Studi Ecumenici "San Bernardino" - Venezia; Fondazione Lanza - Padova

TUTTO E' IN RELAZIONE: L'ECOLOGIA INTEGRALE

14

MAR 2020

Michele Pace, Direttore dell’Ufficio di Pastorale sociale e del Lavoro, Giustizia, Pace e Salvaguardia del creato della Diocesi di Andria

STILI DI VITA E TUTELA DELL'AMBIENTE

18

APR 2020

Francesco Tarantini, Presidente regionale di Legambiente Puglia

MARE, MONTI E... RIFIUTI

9

MAG 2020

Angela Barbanente, Docente ordinario di Tecnica e Pianificazione Urbanistica, Politecnico di Bari 

LA CITTA' ECOSOSTENIBILE

6 GIU

2020

FESTA DELLA NATURA

 

STRUTTURA  DEGLI  INCONTRI

Gli incontri sono tenuti da docenti universitari, ricercatori ed esperti del mondo istituzionale, culturale e politico.

Hanno cadenza mensile ed una durata massima di tre ore.

Si articoleranno in relazioni frontali, lavori di gruppo e condivisioni finali.

SEDE DEGLI INCONTRI

Tutti gli incontri si terranno dalle ore 16.00 alle ore 19.00 c/o la sala San Francesco della Parrocchia Maria SS. Immacolata – Giovinazzo.

GPS: 41.1866, 16.6641

 

ISCRIZIONE

La quota di iscrizione è di € 35,00; per gli studenti e per i disoccupati è di € 20,00. 

Per l’iscrizione inoltrare la scheda allegata all’indirizzo e-mail

segreteria.scuoladidemocrazia@gmail.com

entro il giorno sabato 19 Ottobre 2019.

Numero massimo  di partecipanti: 70.

Le iscrizioni saranno accettate secondo l'ordine cronologico di arrivo.

Segretario della scuola:  Tommaso

Tel. 338 5979330, dal lunedì al venerdì orario serale.

La quota prevista dovrà essere corrisposta presso la segreteria in occasione del primo incontro.

 

ATTESTATO  DI PARTECIPAZIONE

E  CREDITI  FORMATIVI

La scuola si inserisce nel circuito di scuole promosse dall’Associazione Cercasi un fine Onlus. Il direttore scientifico è il prof. rev. Rocco D’Ambrosio, docente ordinario presso la Pontificia Università Gregoriana.

Al termine del percorso formativo sarà consegnato il relativo attestato di partecipazione. A domanda, potrà essere consegnata l’attestazione utile alla richiesta di riconoscimento di crediti formativi, da presentarsi alla personale facoltà universitaria o scuola superiore.

Scarica il pieghevole 1

Scarica il pieghevole 2

 

 

 


Azioni sul documento
  • Stampa
Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Papa Francesco ha inviato domenica 23 aprile 2017 un video messaggio dedicato a don Lorenzo Milani, il priore di Barbiana, alla manifestazione “Tempo di Libri”, a Milano, dove nel pomeriggio è stata presentata l’edizione completa di “Tutte le Opere” del sacerdote, con alcuni inediti, curata dallo storico Alberto Melloni per la collana dei Meridiani Mondadori...
Videomessaggio del Santo Padre per Don Milani
Politica in weekend - 2 e 3 luglio 2016
Guida alla riforma costituzionale
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasi un fine 118.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 118
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: Economia civile

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 118 è sull'ECONOMIA CIVILE. Il cartaceo è stato spedito da qualche giorno; il PDF lo si trova qui si sopra nella home page.

 listing Il n. 119 è sul DIALOGO INTERRELIGIOSO  è in preparazione.

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  testi da inviare entro il 30 marzo 2020.

Per il n. 120 lanciamo un’iniziativa per coinvolgere tutti i nostri lettori: Tweet on duty - Un tweet sul dovere

Ti chiediamo di rispondere a una sola di queste domande (indicando nome, cognome, lavoro, città) in maniera sintetica, praticamente non più dei 140 caratteri che si usano in un tweet, da inviare a associazione@cercasiunfine.it o sms o whatsapp al cell. 337 1031728
Ecco le domande, scegline solo una e rispondi!
1. Cosa ti spinge a fare il tuo dovere?
2. Cosa provi nel fare il tuo dovere?
3. Cosa ti aspetti quando fai il tuo dovere?
4. Quali difficoltà incontri quando fai il tuo dovere? 
Testi da inviare entro il 30 marzo 2020.


Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.