Tu sei qui: Home / Cercasi un fine - Rss

Cercasi un fine - Rss

creato da admin ultima modifica 08/07/2015 10:24
Il Signore in questa storia, di Rocco D'Ambrosio

Il Signore in questa storia, di Rocco D'Ambrosio

La storia è fatta di deserti, oasi, sentieri, burroni, monti, colli, vie impervie. La salvezza di Dio viene li. E’ cosi anti-cristiano pensare che Dio si manifesti dove non ci sono problemi, dove va tutto bene...

Leggi il resto

La speranza oltre gli scenari tristi, di Rocco D'Ambrosio

La speranza oltre gli scenari tristi, di Rocco D'Ambrosio

con o senza mascherine, zone a colori, vaccini in aumento e via discorrendo. Aumentano, negli ultimi anni, gli allarmi sulla poca sicurezza delle nostre città...

Leggi il resto

Dal Cookie allo Zen, di Angela Donatella Rega

Dal Cookie allo Zen, di Angela Donatella Rega

Fare vuoto, vuoto di interessi privati, perché il bene, quello comune, passa dall’agire disinteressato, non c’è altra via…

Leggi il resto

Società civile e volontariato provati dalla pandemia, di Rocco D’Ambrosio

Società civile e volontariato provati dalla pandemia, di Rocco D’Ambrosio

La forza del nostro Paese è nella solidarietà, non solo come orizzonte etico generale, ma come attenzione quotidiana nel promuovere gli attori dell’attivismo civico (volontari e non), motivarli e formarli continuamente, sostenerli con apposite e sufficienti risorse…

Leggi il resto

Un re tra noi, di Rocco D'Ambrosio

Un re tra noi, di Rocco D'Ambrosio

Gesù è re, lo è e lo resterà sempre, fino alla fine dei tempi e oltre. Tuttavia questo re non è fuori del tempo, è qui tra noi e ha molto da insegnare ai poteri e ai cittadini di questo mondo...

Leggi il resto

Dio non è un tappabuchi, di Rocco D'Ambrosio

Dio non è un tappabuchi, di Rocco D'Ambrosio

Gesù è vicino. Non è assolutamente facile credere in questa vicinanza. Lui lo è, nonostante il male in noi e attorno a noi, dalla pandemia ai tanti mali che ci affliggono. Tuttavia non dobbiamo mai attribuire a Lui il ruolo di “tappabuchi”...

Leggi il resto

Porgere il vassoio, di Angela Donatella Rega

Porgere il vassoio, di Angela Donatella Rega

Ogni cosa che noi facciamo, ogni decisione che noi prendiamo ci fa schierare…

Leggi il resto

Le dita agili e ipocrite, di Rocco D'Ambrosio

Le dita agili e ipocrite, di Rocco D'Ambrosio

Di gente ipocrita, le istituzioni sono abbastanza affollate. Tuttavia nel brano Gesù non si dilunga nel condannarli; li descrive solamente e si limita a stigmatizzare gli scribi e a proferire un solenne “Guardatevi!” per i discepoli...

Leggi il resto

Fare spazio all'amore, di Rocco D'Ambrosio

Fare spazio all'amore, di Rocco D'Ambrosio

Per riflettere sull'amore dovremmo forse prima sondare il terreno di cuore e mente per spazzare sentimenti quali l’odio, l’antipatia, il rifiuto, il razzismo, l’omofobia, la misantropia...

Leggi il resto

Appropriazioni indebite, di Angela Donatella Rega

Appropriazioni indebite, di Angela Donatella Rega

L’appropriazione indebita più scioccante è quella del potere sulla vita e la morte di un essere umano. La vita di un’altra persona non può appartenerci né fisicamente né moralmente…

Leggi il resto

Azioni sul documento
La Vignetta, di Martina Losito

"Il bene più prezioso"

Vignetta di Martina Losito 

*Martina Losito, studentessa di ingegneria energetica presso il Politecnico di Milano.

Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Formare alla politica. L'esperienza di Cercasi un fine

Nasce la nuova collana I libri di Cercasi un fine in coedizione con Magma Edizioni. Il primo volume sul metodo educativo e la storia di Cercasi un fine...


Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Un video per scoprire le nostre attività: scuole di politica, giornale e sito web, collana di libri, incontri e seminari, scuola di italiano per stranieri... benvenuti in Cercasi un fine!
Cercasi un fine. Presentandoci
2020
13th of January 2020, BBC interviews our Director Rocco D'Ambrosio on the case of the book of Ratzinger-Sarah
Il nostro direttore Rocco D'Ambrosio intervistato dalla BBC
2020
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002, una rete di scuole di formazione politica, un gruppo di amici stranieri e volontari per l'insegnamento della lingua italiana. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 124
(2021- Anno XVII)

quadratino rosso Tema: Pianeta che vogliamo

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


  

 listing Il n. 125 è sulla Repubblica "post Covid e tante risorse"  è in preparazione. 

 listing Il n. 126 è su "Il rispetto dell'identità sessuale"  (cosa intendiamo per identità sessuale? Come rispettarla nella vita quotidiana? Quali tutele politiche e giuridiche introdurre?). Tc

 listing Il n. 127 è dedicato alla vita quotidiana (in un mondo eccessivamente mediatico quale valore ha il quotidiano? I suoi piccoli e significativi gesti quale senso hanno? Conosciamo i vissuti quotidiani attorno a noi?). Testi da inviare entro il 28 febbraio 2022.

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo: testi non superiori a 4000 caratteri/spazi inclusi, da inviare ai nostri indirizzi mail. Accettiamo anche contributi in altre lingue e di bambini.