Tu sei qui: Home / Interagendo / Recensendo

Recensendo

creato da webmaster ultima modifica 21/10/2016 16:03
Cercasi un fine nei testi ricevuti da autori ed editori. Grazie per l'attenzione riservataci. Segui la nostra libreria su Anobii, il social network dedicato ai libri.
I doveri dei politici e degli altri decisori pubblici, di Guido Sirianni

I doveri dei politici e degli altri decisori pubblici, di Guido Sirianni

Il dovere di disciplina e onore si rispecchia, infatti, nello status soggettivo connesso alla titolarità della carica, che comprende le responsabilità di vario ordine

Leggi il resto

Il potere uno spazio inquieto, di Rocco D'Ambrosio

Il potere uno spazio inquieto, di Rocco D'Ambrosio

Relazioni e dinamiche del potere, dalla famiglia al governo del Paese

Leggi il resto

Dietro la notizia, il volto. Fake news e reti sociali, di A. De Marzo e L. Renna

Dietro la notizia, il volto. Fake news e reti sociali, di A. De Marzo e L. Renna

Il libro, attraverso la metafora del “telefono senza fili” indaga sulla portata deformata che possono assumere alcune informazioni nella loro diffusione, sia che questa avvenga con il passa parola, sia che proceda in modo più formale attraverso i mass media...

Leggi il resto

Call day. Storia di quattro guerriere alla conquista dei propri diritti, di Luigia Gatti

Call day. Storia di quattro guerriere alla conquista dei propri diritti, di Luigia Gatti

Un libro su un'esperienza di lavoro sofferta: le fasi progettuali, preparatorie e costitutive che hanno prodotto l’emanazione della legge n.128 del 02/11/2019 per l’internalizzazione del Contact Center Inps.

Leggi il resto

Una migrazione che da speranza, di Angela Rinaldi

Una migrazione che da speranza, di Angela Rinaldi

Un nuovo libro di Angela Rinaldi sul fenomeno migratorio dei minori

Leggi il resto

Pietro Barcellona. Narratore critico della modernità e custode dell'umano, di Fabio Pasqualetti

Pietro Barcellona. Narratore critico della modernità e custode dell'umano, di Fabio Pasqualetti

Uno spaccato della vita di Pietro Barcellona, del suo impegno intellettuale e politico, della sua capacità di narrazione critica nei confronti della modernità...

Leggi il resto

Angelo Struffolini (1853-1917)  dottrinario, catechista e vescovo del secolo nuovo, di Angelo Giuseppe Dibisceglia

Angelo Struffolini (1853-1917) dottrinario, catechista e vescovo del secolo nuovo, di Angelo Giuseppe Dibisceglia

Agli inizi del Novecento, nel Mezzogiorno del Regno d’Italia – afferma Dibisceglia – «Struffolini fu un vescovo capace di fondere in unum l’antico impegno ecclesiale dello “stare” in chiesa con la rinnovata responsabilità dell’“essere” Chiesa suggerita dal magistero di papa Leone XIII.

Leggi il resto

La luce della speranza, di Enzo Quarto e Liliana Carone

La luce della speranza, di Enzo Quarto e Liliana Carone

Una bella storia per bambini, ma non solo...

Leggi il resto

Azioni sul documento
La Vignetta, di Martina Losito

"La disoccupazione"

La vignetta, di Martina Losito 

*Martina Losito, studentessa di ingegneria energetica presso il Politecnico di Milano.

Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Formare alla politica. L'esperienza di Cercasi un fine

Nasce la nuova collana I libri di Cercasi un fine in coedizione con Magma Edizioni. Il primo volume sul metodo educativo e la storia di Cercasi un fine...


Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Un video per scoprire le nostre attività: scuole di politica, giornale e sito web, collana di libri, incontri e seminari, scuola di italiano per stranieri... benvenuti in Cercasi un fine!
Cercasi un fine. Presentandoci
2020
13th of January 2020, BBC interviews our Director Rocco D'Ambrosio on the case of the book of Ratzinger-Sarah
Il nostro direttore Rocco D'Ambrosio intervistato dalla BBC
2020
Di più…
Il 5 x mille per CuF


Sapete quanto è prezioso per noi la vostra firma del 5 x mille a nostro favore: con esso realizziamo scuole di formazione sociale e politica, un sito web e un periodico di cultura e politica, insegnamento dell’italiano per cittadini stranieri, incontri, dibattiti…

Basta la tua firma e il numero dell'associazione 91085390721 nel primo riquadro sul volontariato. 

I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002, una rete di scuole di formazione politica, un gruppo di amici stranieri e volontari per l'insegnamento della lingua italiana. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 123
(2021- Anno XVII)

quadratino rosso Tema: Rinascita

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 124 è su Il Pianeta che vogliamo (1. Che rapporto c'è tra la pandemia e la situazione ambientale? 2. Nuove politiche industriali e del lavoro e impatto sull'ambiente? 3. Cosa cambiare negli stili di vita? 4. Quale il contributo delle religioni?); in preparazione. 

 listing Il n. 125 è sulla Repubblica "post Covid e tante risorse"  Testi da inviare da entro 31 agosto 2021.

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.