Tu sei qui: Home

Risultati 

Italia più povera e con maggiori disuguaglianze: il rapporto dell'Asvis, di Rosaria Amato
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 05/10/2018 — archiviato sotto: , ,
L'associazione per lo sviluppo sostenibile sottolinea i passi indietro del nostro Paese in tema di lavoro e inclusione sociale ed economica, ma anche i miglioramenti sul fronte del diritto all'istruzione e alla salute. No a provvedimenti che favoriscano ancora le disuguaglianze…
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Le povertà di Emanuele Castrignano
creato da Eleonora Bellini pubblicato 13/02/2018 ultima modifica 08/02/2018 22:35 — archiviato sotto: , , ,
A scuola ... di democrazia: quarto appuntamento a Giovinazzo con il dott. Felice di Lernia. Ecco una sintesi di un corsista
Si trova in Meditando In articoli e commenti di Cercasi un fine
Sognare con i poveri, di Rocco D'Ambrosio
creato da Rocco D'Ambrosio pubblicato 25/11/2017 ultima modifica 25/11/2017 13:09 — archiviato sotto: ,
Qualche volta sono tentato di raccogliere le affermazioni che ascolto e leggo a proposito dei poveri, nei nostri ambienti. Diversi fedeli laici, preti, vescovi, cardinali - normalmente in polemica con papa Francesco - ne dicono un po’ di tutti i colori sul problema dei poveri...
Si trova in In Parola
Stanno sempre con noi, di Rocco D'Ambrosio
creato da Rocco D'Ambrosio pubblicato 24/09/2016 — archiviato sotto: ,
La parabola non vuole parlare delle cause culturali, sociali, economiche e politiche della povertà, anch’esse importanti; vuole solo parlare di quello che succederà al ricco dopo la morte....
Si trova in In Parola
Una Chiesa povera, una Chiesa dei poveri, di Giovanni Mazzillo
creato da webmaster pubblicato 06/11/2012 ultima modifica 21/07/2016 19:01 — archiviato sotto: , ,
La povertà diventa un valore e un punto di riferimento irrinunciabile per la Chiesa non per amore della povertà in quanto tale, ma per amore di Cristo, dei poveri e come adesione totale a Dio e non a mammona...
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Quell’intuizione rimasta fuori dall’aula, di Jon Sobrino SJ
creato da webmaster pubblicato 08/11/2012 ultima modifica 21/07/2016 18:59 — archiviato sotto: ,
La comunità cristiana come «Chiesa dei poveri»: fu una concezione che si affacciò nell’assise conciliare, ma che dovette aspettare alcuni anni per essere pienamente sviluppata, in particolare in America latina, e che ancora oggi fatica ad affermarsi. La riflessione di un noto teologo gesuita
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Il Concilio nelle nostre mani, di Raniero La Valle
creato da webmaster pubblicato 19/09/2012 ultima modifica 21/07/2016 18:44 — archiviato sotto: , , ,
Convocata a Roma un’assemblea nazionale a cinquant’anni dall’inizio del Concilio, sabato 15 settembre 2012. Ne parla Raniero La Valle.
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Istat: oltre un quarto degli italiani è a rischio povertà
creato da Denj pubblicato 11/12/2012 ultima modifica 21/07/2016 17:26 — archiviato sotto: , ,
Oltre un quarto degli italiani è a rischio povertà o esclusione sociale. Il reddito famigliare infatti continua a diminuire e aumenta il divario tra ricchi e poveri...
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Notte di crisi e nuove aurore, di Vittorio Cristelli
creato da webmaster pubblicato 09/12/2012 ultima modifica 21/07/2016 17:25 — archiviato sotto: , , , , , , , ,
... è notte anche in altri campi più estesi. Pensiamo ai giovani che vedono letteralmente buio nel loro futuro. E poi la notte delle famiglie, che vedono il buio in ogni fine mese. E la notte degli anziani, dei precari, degli esodati...
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
L'industria dell'azzardo, la crisi e lo Stato , di Biagio Simonetta
creato da webmaster pubblicato 21/12/2012 ultima modifica 21/07/2016 17:05 — archiviato sotto: , ,
L'azzardo arriva dritto dritto nelle case degli italiani: mille nuovi siti di gioco on line (videopoker, texas holdem e tutto il resto) sono a portata di click.
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasi un fine 118.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 118
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: Economia civile

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 118 è sull'ECONOMIA CIVILE. Il cartaceo è stato spedito; il PDF lo si trova qui si sopra nella home page.

 listing Il n. 119 è sul DIALOGO INTERRELIGIOSO  è in preparazione.

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  testi da inviare entro il 30 giugno 2020.

Per il n. 120 lanciamo un’iniziativa per coinvolgere tutti i nostri lettori: Tweet on duty - Un tweet sul dovere

Ti chiediamo di rispondere a una sola di queste domande (indicando nome, cognome, lavoro, città) in maniera sintetica, praticamente non più dei 140 caratteri che si usano in un tweet, da inviare a associazione@cercasiunfine.it o sms o whatsapp al cell. 337 1031728
Ecco le domande, scegline solo una e rispondi!
1. Cosa ti spinge a fare il tuo dovere?
2. Cosa provi nel fare il tuo dovere?
3. Cosa ti aspetti quando fai il tuo dovere?
4. Quali difficoltà incontri quando fai il tuo dovere? 
Testi da inviare entro il 30 aprile 2020.


Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.