Tu sei qui: Home

Risultati 

Affido condiviso, padri senza diritti, di Luciano Moia
creato da webmaster pubblicato 17/05/2016 ultima modifica 17/05/2016 09:54 — archiviato sotto: , ,
Aumentano le storie di ingiustizia e prevaricazione ai danni degli uomini, nel 90% dei casi esclusi dalla presa in carico del figlio. Colpa di una legge datata 2006, che oggi meriterebbe un “tagliando”. E che la politica, però, ignora
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
“Paternità” di Nichi Vendola, la durissima posizione di don Maurizio Patriciello, di Matteo Orlando
creato da webmaster pubblicato 02/03/2016 ultima modifica 02/03/2016 19:22 — archiviato sotto: , ,
Durissimo attacco di Padre Maurizio Patriciello, il celebre prete che difende le vittime “della terra dei fuochi”, nei confronti di Nichi Vendola...
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Family day, il Papa fuori dalla mischia, di Andrea Tornielli
creato da webmaster pubblicato 22/01/2016 — archiviato sotto: , ,
Il Pontefice si è soffermato in diverse occasioni sulle minacce alla famiglia ma non vuole essere coinvolto nelle manifestazioni pubbliche che competono ai laici
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Famiglie normali, di Rocco D'Ambrosio
creato da Rocco D'Ambrosio pubblicato 26/12/2015 — archiviato sotto: ,
La famiglia è prima di tutto quotidianità. Penso a un problema notevole e determinante la serenità di tutti: quello delle relazioni...
Si trova in In Parola
Accoglienza, ecco il Vademecum della CEI
creato da webmaster pubblicato 13/10/2015 ultima modifica 13/10/2015 22:15 — archiviato sotto: , , , , , ,
13/10/2015 Preparazione delle comunità e passi concreti per accogliere i profughi nelle parrocchie, nelle comunità, nei conventi, nelle case così come chiesto da papa Francesco
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
L'adozione dopo un affido va in volata verso l'approvazione, di Sara De Carli
creato da webmaster pubblicato 30/09/2015 ultima modifica 05/10/2015 12:31 — archiviato sotto: , ,
La Camera ha iniziato ieri l'esame della proposta di legge sul rispetto della continuità degli affetti dei minori in affidamento famigliare. Il relatore Walter Verini ha chiesto di non presentare emendamenti e approvare il testo senza modifiche, per evitare un ritorno al Senato. Obiettivo: «averlo in Gazzetta Ufficiale il più presto».
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Le Chiese protestanti salutano la comunità cattolica
creato da webmaster pubblicato 10/08/2012 ultima modifica 20/09/2012 06:44 — archiviato sotto: , ,
Alla vigilia del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, che si svolge dal 30 maggio al 3 giugno, le chiese protestanti storiche di Milano (battista, metodista e valdese) rivolgono un saluto alla comunità cattolica che si incontrerà nella nostra città e l’augurio che questi siano giorni positivi di riflessione, di festa e di incontro fraterno. Nello stesso tempo desiderano rivolgere ai cittadini alcuni pensieri che spieghino il punto di vista dei cristiani protestanti sul tema della e delle famiglie.
Si trova in Meditando In articoli e commenti, scelti da noi
Pubblicando, i testi di Cercasi un fine

Potere e partecipazione. Un'esperienza locale di amministrazione condivisa, di S. Di Liso, D. Lomazzo

Sesto libro della collana di Cercasi un fine

 


La salute nella e oltre la leggeLa salute nella e oltre la legge. Sfide odierne, di F. Anelli e G. Ferrara

 

Quinto libro della collana di Cercasi un fine


Attrezzarsi per la città

Attrezzarsi per la città. Laboratori di formAZIONE socio-politica, di M. Natale

Questo libro, quarto della collana di Cercasi un fine, racconta un’idea, diventata poi una esperienza, basata sulla convinzione che si possa, anzi si debba, progettare...


 

Meditando in video
Papa Francesco ha inviato domenica 23 aprile 2017 un video messaggio dedicato a don Lorenzo Milani, il priore di Barbiana, alla manifestazione “Tempo di Libri”, a Milano, dove nel pomeriggio è stata presentata l’edizione completa di “Tutte le Opere” del sacerdote, con alcuni inediti, curata dallo storico Alberto Melloni per la collana dei Meridiani Mondadori...
Videomessaggio del Santo Padre per Don Milani
Politica in weekend - 2 e 3 luglio 2016
Guida alla riforma costituzionale
Di più…
I nostri amici stranieri

Cercasi un fine organizza degli incontri settimanali di dialogo tra culture e insegnamento della lingua italiana per stranieri.

Maggiori info >>>

centro di ascolto.jpg

Associandoci

logo-barchetta.jpg
Cercasi un fine
è insieme un periodico, un’associazione onlus, di promozione sociale, iscritta all’albo regionale della Puglia, fondata nel 2008, con attività che risalgono a partire dal 2002 e una rete di scuole di formazione politica. Vi partecipano credenti cristiani e donne e uomini di diverse culture e religioni, accomunati dall’impegno per una società più giusta, pacifica e bella.

Una presentazione sintetica delle nostre attività la trovi nel video qui 

altre info su

presentandoci
cercasi una casa
sostenendoci

con carta di credito o PayPal

Leggendo il giornale

Cercasiunfine-119.jpg

E' in distribuzione Cercasi un fine n. 119
(2020- Anno XVI)

quadratino rosso Tema: Dialogo Interreligioso

Scrivendo per il giornale

Se volete scrivere per il giornale:
direttore@cercasiunfine.it


 

 listing Il n. 119 è sul DIALOGO INTERRELIGIOSO è stato già spedito.

 listing Il n. 120 è sui DOVERI (si parla spesso di diritti: e i doveri? Cosa intendiamo per doveri? Esistono gruppi, culture e religioni che danno seria testimonianza sui doveri? Come educare ai doveri?)  testi da inviare entro il 30 luglio 2020.

listing Il n. 121 è su RESISTERE RESISTERE RESISTERE: come abbiamo vissuto il periodo di crisi sanitaria; testi da inviare entro il 15 agosto 2020.

 listing Il n. 122 è su... Tutti pazzi per i Social? Come i social stanno trasformando nostro modo di pensare, giudicare, informarci e razionarci? Riusciamo ad essere ironici su questa influenza diffusa? Testi da inviare entro 30 settembre 2020.

Se avete qualcosa da proporci su qualcuno di questi temi siamo ben lieti di accoglierlo. Accettiamo anche contributi in altre lingue.