Tu sei qui: Home
31 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento











Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
"Quando sono coinvolti russi e americani il ruolo europeo e italiano è marginale", di Filippo Romeo
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 18/06/2021 — archiviato sotto: , ,
In viaggio verso il Vecchio Continente, Joe Biden ha rilanciato con enfasi, in nome dell'atlantismo, l'asse euro-americano. Abbiamo parlato con Lucio Caracciolo, direttore di Limes, per capire meglio il significato di questo nuovo paradigma geopolitico…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Christ the King and the universal vocation to politics, by Ryan Service
creato da Rocco D'Ambrosio pubblicato 20/11/2021 ultima modifica 20/11/2021 17:17 — archiviato sotto: ,
Thinking of power, then, we tend to see power personified, or perhaps incarnate, in a particular individual, and in naming the usual roll call of global leaders we delimit the seats of power to a half-empty theatre. How radically different the dynamic of power is upon closer inspection...
Si trova in Meditando / In articoli e commenti di Cercasi un fine
Come dev’essere un vescovo, di Jorge Bergoglio
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 13/11/2018 — archiviato sotto: ,
Perché «il vescovo è amministratore di Dio, deve essere irreprensibile: questa parola è la stessa che Dio ha chiesto ad Abramo: “Cammina nella mia presenza e sii irreprensibile”. È parola fondante, di un capo»...
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Dal dibattito sull’Ucraina emerge il nuovo nichilismo, di Riccardo Cristiano
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 11/04/2022 — archiviato sotto: , , ,
La dittatura degli opposti estremismi che sta conquistando in nome dell’audience gran parte del nostro confronto può aiutare un meccanismo nichilista occidentale. Anche qui la globalizzazione ha prodotto molti problemi nei confronti dei quali si è percepita l’indifferenza di molti. Il mondo, l’Onu, i nostri leader, non hanno strumenti né voglia di affrontare i nostri problemi…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Di Maio spinge per il Sì al referendum. E chi per il No?, di Maria Cristina Antonucci
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 25/08/2020 — archiviato sotto: , ,
Mentre le ragioni del Sì al referendum sul taglio dei parlamentari sono comunicativamente ben definite, non si può dire altrettanto per quelle de No. A mancare alla campagna che si oppone al taglio tre elementi fondamentali…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Gli sguardi dei leader, di Rocco D'Ambrosio
creato da Rocco D'Ambrosio pubblicato 13/01/2018 ultima modifica 13/01/2018 17:58 — archiviato sotto: ,
Fu Gesù un leader? Certamente. Ma di quale tipo? Per chi ci crede: il migliore mai esistito, colui che ha sintetizzato il meglio umanamente possibile. Proviamo a seguire quanto scrive questo brano...
Si trova in In Parola
Gli sguardi del leader, di Rocco D'ambrosio
creato da Rocco D'Ambrosio pubblicato 16/01/2021 — archiviato sotto: , ,
Un leader guarda negli occhi. Non li fugge, anzi li cerca per comunicare in maniera profonda...
Si trova in In Parola
Gorbaciov non è voluto morire in autunno. L’ultimo capolavoro, di Riccardo Cristiano
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 01/09/2022 — archiviato sotto: , ,
Gorbaciov letto e capito come l’alternativa al “noi o loro”, la cultura dominante a destra e sinistra. Riccardo Cristiano lo ricorda così, quando si trovò a seguirlo da Mosca. Un racconto sospeso tra la Via Arbat, simbolo della riforma gorbacioviana, e la questuante del tempo a lui successivo…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
I leader populisti manipolano le menti dei più ingenui e di chi ha bisogno di conferme, di Giulia di Bella 
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 14/07/2020 — archiviato sotto: , , , ,
Se sappiamo riconoscere chi usa le proprie qualità per manipolare, e chi invece le usa per far progredire gli altri, abbiamo più probabilità di infirmare le parole degli affabulatori…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Il negazionismo di Bolsonaro sta sterminando gli indios dell’Amazzonia. E il mondo sta a guardare, di Barbara Ciolli
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 26/06/2020 — archiviato sotto: , , ,
Oggi l’equilibrio del pianeta è regolato più che mai dall’Amazzonia e il nostro stesso ossigeno dipende dalla sua salute. “Senza gli indios, suoi guardiani”, avverte il wakuenai Díaz Mirabal come portavoce delle organizzazioni indigene nella Coica, “l’Amazzonia è in pericolo”, e noi con lei…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi