Tu sei qui: Home
47 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento











Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Stati Uniti, ancora faro di democrazia?, di Massimo Teodori
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 20/01/2021 ultima modifica 20/01/2021 16:24 — archiviato sotto: , ,
Inizia l’era Biden - Stasera Joseph Biden giurerà come 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Da Conte a Biden: la politica che (non) si rinnova, di Rocco D’Ambrosio
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 21/01/2021 — archiviato sotto: , ,
A parte il nome di battesimo in comune, altri paralleli e convergenze sono tutte da cercare, per il passato, e da costruire, per il futuro. Non parliamo di persone, ovviamente, ma di politica, tra pandemia e crisi economica, e tant’altro…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Il "dopo Trump" e quei due virus che contagiano anche la nostra democrazia, di Alberto Laggia
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 25/01/2021 — archiviato sotto: , ,
Sfiducia totale nelle élite politiche e nelle istituzioni e la dilagante disinformazione costruita ad arte stanno minando le nostre società. E hanno a che fare da vicino con le radicalizzazioni violente e gli estremismi. Dopo Capitol Hill potrebbe toccare ad altri "campidogli”?…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
I partiti e le regole: se la politica cambia rotta, di Sabino Cassese
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 11/02/2021 — archiviato sotto: , ,
Adesso però si dovrà verificare quanto siano schietti i protagonisti, quanto questo ciclo sia duraturo e quali altre correzioni di rotta richieda…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Un governo c’è, ma mancano i partiti, di Rocco D’Ambrosio
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 15/02/2021 — archiviato sotto: , , ,
Il metodo democratico non è un optional: è fatto di tesseramento reale, sedi a ogni livello, dibattito, congressi votazioni ed elezioni interne, strumenti di controllo politico ed etico, gruppi di elaborazione politica, centri studi, capacità di stare nell’opposizione interna e costruire, senza uscire per fondare l’ennesimo partitino. Ci mancano partiti di questo tipo…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Il populismo della Silicon valley, di Evgeny Morozov
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 15/02/2021 — archiviato sotto: , , ,
Nel capitalismo globale di oggi, stretto tra Wall street e la Silicon valley, il populismo delle piattaforme promette di contenere il capitalismo scatenandolo in forme ancora più selvagge…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Le regole rispettate, di Sabino Cassese
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 19/02/2021 — archiviato sotto: , ,
La democrazia non è in pericolo e il governo non è commissariato. Ciò che è peculiare è la larghissima ed eterogenea maggioranza. Comunque gli ostacoli sono molti…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
La riforma dei gattopardi: perché voto «No» al referendum, di Miguel Gotor
creato da Eleonora Bellini pubblicato 14/11/2016 ultima modifica 14/11/2016 11:16 — archiviato sotto: , ,
Il senatore del Partito Democratico Miguel Gotor argomenta il suo NO al referendum costituzionale del 4 dicembre.
Si trova in Meditando / In articoli e commenti di Cercasi un fine
Molti gli slogan ma le idee vere sono latitanti, di Guido Gentili
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 13/04/2019 — archiviato sotto: , ,
Al voto, al voto. Per le elezioni europee quando il 26 maggio andrà in onda il grande braccio di ferro tra europeisti e nazionalisti? Non solo. In Italia le urne si sono da poco chiuse in Abruzzo, Sardegna e Basilicata, ma dietro l’angolo il torrente elettorale s’ingrossa di nuovo…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Il pericolo delle forze illiberali, di Angelo Panebianco
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 18/04/2019 — archiviato sotto: , ,
Pessimisti e ottimisti cadono per lo più nello stesso errore: ragionano in termini di bianco e nero, non vedono le tante tonalità di grigio intermedie…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi