Tu sei qui: Home
16 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento











Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il nemico numero uno sarà il neoliberismo, di Marco Bellizi
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 10/04/2020 — archiviato sotto: , , , , , , , , , , , ,
Nel “nuovo mondo” del dopovirus il nemico numero uno sarà il liberismo. E insieme ad esso, almeno in Italia, la burocrazia, l’ostinazione nel rifiutare il principio di sussidiarietà, la resistenza alle opportunità che la tecnologia ha dimostrato di poter fornire…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Ripartire dal silenzio, di Marco Bellizi
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 16/04/2020 — archiviato sotto: , ,
Conversazione con il sociologo e pedagogista Johnny Dotti…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
In mezzo al guado, di Marco Bellizi
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 29/04/2020 — archiviato sotto: , , ,
Non esistono mai soluzioni definitive ma equilibri da cercare fra tensioni costanti. Il che presuppone un solo indispensabile strumento: la riscoperta del senso autentico della libertà. Conversazione con il sociologo Mauro Magatti…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Dalla produzione alla generazione, di Patrizia Cappelletti
creato da Paolo Iacovelli pubblicato 13/05/2020 — archiviato sotto: , , ,
Esistono imprese all’avanguardia che hanno già scelto un altro modello di sviluppo...
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi
Secolarismo, postmodernità, pluralità. Appunti sul pensiero di Peter Berger, di Matteo Losapio
creato da Matteo L. pubblicato 14/05/2020 — archiviato sotto: , , , , ,
Non possiamo comprendere la religione nel contesto attuale senza affrontare il tema della secolarizzazione e, ancor di più, del pluralismo postmoderno. Con Peter Berger ci poniamo la domanda su cosa significhi oggi vivere la propria fede in un contesto plurale.
Si trova in Meditando / In articoli e commenti di Cercasi un fine
Franco Ferrarotti: "Il piacere del potere è troppo intenso. Di Maio e Salvini dureranno per 5 anni", di Nicola Mirenzi

creato da Paolo Iacovelli pubblicato 13/03/2019 ultima modifica 13/03/2019 16:21 — archiviato sotto: , ,
Intervista al sociologo. Gli scontri con Croce e Olivetti, il suicidio di Pavese, la passione per la politica e la gratitudine per i nemici…
Si trova in Meditando / In articoli e commenti, scelti da noi